Nuove recensioni ROBERT PARKER by Monica Larner!

Da poco uscite le recensioni delle nuove annate di Bolgheri su Robert Parker – Wine Advocate, a cura della referente italiana Monica Larner, dove sono stati valutati i DOC Bolgheri Bianco, i DOC Bolgheri Rosso 2018, i DOC Bolgheri Superiore 2017 e gli IGT Toscana.

Ci fa molto piacere leggere le seguenti parole riguardo la vendemmia 2017: “La buona notizia è che a Bolgheri i vini della 2017 non mostrano note calde o surmature. Il grande patrimonio pedologico consente a ogni vignaiolo tutti gli strumenti necessari per fronteggiare sia le annate calde che quelle fredde. Questo fattore e la varietà della base ampelografica della denominazione rendono Bolgheri una delle denominazioni italiane più versatili e moderne.”

In particolare, siamo felici di riscontrare che il nostro duro lavoro per garantire un alto livello di qualità dei nostri vini, sempre freschi ed eleganti anche in annate difficili come la 2017, è stato premiato dalla Larner, che ha recensito con ottime valutazioni i nostri vini:

    • 94 punti – Maurizio Fuselli 2016, “Questo vino mostra il pedigree della sua annata con una bella definizione di frutta, non importa quanto ricca e densamente concentrata possa essere l’uva del Petit Verdot”
    • 92 punti – Maurizio Fuselli 2017, “Questo è il proverbiale “Big wine” (con la B maiuscola) che trarrebbe vantaggio da qualche anno in più di cantina.”
    • 92 punti – Aldone 2017, “L’Aldone 2017 è una pura espressione di Merlot … ricco e densamente concentrato che rivela amarena, more confit, tabacco dolce e spezie da forno.”
    • 91 punti – Marchesale 2017, “Marchesale è un vino cremoso e ricco … C’è abbondanza di frutta scura e mora secca, ma il vino mostra anche note dolci di cioccolato bianco, cannella e plumcake scuro. Il finale è moderato e il vino è più affusolato e slanciato di quanto mi sarei aspettata.”
    • 90 punti – Tarabuso 2017, “Pura espressione di Cabernet Sauvignon, Il Tarabuso 2017 si apre a frutta scura, nocciola tostata e spezie abbondanti, il tutto mescolato a cioccolato bianco dolce. Il vino premia morbidezza e ricchezza…”
    • 90 punti – Emilio Primo Rosso 2018, “Il vino si apre ad aromi scuri e corposi che sono impilati su una solida base di amarena, prugna e mora. Note salate incorniciano il frutto, aggiungendo spezie, cuoio e un tocco di rasatura minerale o matita. Al palato è un vino morbido e generoso.”

Per l’articolo al completo e le recensioni dei vini della DOC Bolgheri, vi invitiamo a leggere l’articolo su RobertParker.com.






Vini e Prodotti

Scopri tutti i nostri prodotti

Maurizio Fuselli
Maurizio Fuselli
 
Aldone
Aldone
 
Tarabuso
Tarabuso
 
Marchesale
Marchesale
 
Emilio Primo Rosso
Emilio Primo Rosso
 
Inedito
Inedito
 
Papeo
Papeo
 
Emilio Primo Bianco
Emilio Primo Bianco
 
Nobilis
Nobilis
 
Grappa
Grappa
 
Brandy
Brandy
 
Scopri di più

© Copyright 2019 | Fattoria “Terre del Marchesato” di Fuselli Maurizio | P.IVA: IT01204890493